Raccordi filettati in ottone, antivibranti, attacchi di carica - CASTEL S.r.l. - Componenti per la rifregerazione e il condizionamento

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Prodotti

CASTEL -  Manuali

 


Raccordi filettati in ottone
Sono stati progettati per essere installati su impianti che impieghino i seguenti fluidi refrigeranti: R22, R134a, R404A, R407C, R410A ; R507 appartenenti al Gruppo II (così come defi nito nell’Articolo 9, Punto 2.2 della Direttiva 97/23/CE, con riferimento alla Direttiva 67/548/CEE). Per applicazioni specifiche con fluidi refrigeranti non elencati sopra, sempre appartenenti al Gruppo II, contattare l’Ufficio Tecnico della Castel.

Antivibranti
antivibranti sono installati su impianti di refrigerazione commerciale e condizionamento dell’aria civile e industriale con lo scopo di eliminare la trasmissione alla tubazione del circuito delle vibrazioni generate dal compressore. Inoltre riducono la rumorosità e compensano modeste dilatazioni termiche.
Sono stati progettati per essere installati su impianti che impieghino i seguenti fluidi refrigeranti: R22, R134a, R404A, R407C, R410A ; R507 appartenenti al Gruppo II (così come defi nito nell’Articolo 9, Punto 2.2 della Direttiva 97/23/CE, con riferimento alla Direttiva 67/548/CEE). Per applicazioni specifiche con fluidi refrigeranti non elencati sopra, sempre appartenenti al Gruppo II, contattare l’Ufficio Tecnico della Castel.

Attacchi di carica e meccanismi

Tutti gli attacchi di carica e i relativi meccanismi, illustrati in questo capitolo, sono esclusi dal campo di applicazione della Direttiva 97/23/CE in quanto componenti di tubazione, come puntualizzato nelle Guideline 1/8 e 1/9.
Gli attacchi di carica permettono la realizzazione di un punto di carica o di spurgo in modo molto rapido ed economico. Una volta completata l’operazione di carica o di spurgo, il ricorso al cappuccio con guarnizione, (codice 8392/A o codice 8391/A) previene ogni possibile perdita di refrigerante.

DISPONIBILE NUOVO MANUALE ED.001 2017

Scarica il pdf del manuale
Cliccando sulla copertina

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu